LUOGHI ABBANDONATI - ABANDONED PLACES

I FORTI DI GENOVA

Alle spalle di Genova sono stati costruiti dei giganti di pietra: sono I Forti, alcuni dei
quali di dimensioni imponenti. Alcuni sono utilizzati ma altri sono ancora oggi dei Luoghi Abbandonati...

In the mainland of the city of Genoa were built some stone giants: they are The Forts, some of the
which are of massive proportions. Some are used but others are still Abandoned Places ...


FORTE DIAMANTE (672 m s.l.m.).
Restaurato parzialmente e raggiungibile facilmente da diversi sentieri è oggi uno dei forti abbandonati (ma chiuso) della città di Genova.
Partially restored and of easy access from different paths is one of the abandoned forts (but closed) of the city of Genoa.





FORTE BEGATO (472 m s.l.m.)
E' costato miliardi l'averlo restaurato
dopodiché ... è stato abbandonato...





FORTE SAN MARTINO (88 m s.l.m. costruito tra il 1820 e il 1832)
State pensando ad un forte immerso nella giungla tropicale?
No, è il forte di San Martino in piena Genova, zona centrale.





FORTE FRATELLO MINORE (622 m s.l.m.)
Il Forte Fratello Minore è stato costruito tra il 1816 e il 1830. E' Situato sulla cima del monte Spino e di fronte al monte dove un tempo c'era il Forte Fratello Maggiore. Nel 1800 la zona fu teatro di scontri tra genovesi e francesi contro gli austriaci insediati sul Forte Diamante e, narrano le cronache, che in uno degli scontri venne ferito il poeta Ugo Foscolo.
-
Fratello Minore Fort (Younger Brother) was built between 1816 and 1830. It is situated on top of Mount Spino and in front of the mountain where there was once the Forte Fratello Maggiore (Elder Brother). In 1800 the area was a battlefield between Genoa and the French army against the Austrian army settled on Fort Diamante and the chronicles tell that in one of the battles here was wounded the famous Italian poet Ugo Foscolo.











PASSEGGIATE A LEVANTE
PRESENTAZIONE A FINALBORGO


Queste e/o altre foto nel libro - These photos and/or other ones in the book

  PASSEGGIATE A LEVANTE
 
testi e fotografie
di Enrico Pelos


Prefazione di Giovanni Meriana
2011
BLU Editore, Torino
Stampa a colori - ISBN 978-88-7904-116-4
> vai al sito dedicato




(first published 2013 May 18th - all translations by enrico pelos)


Enter > Enrico Pelos site




 

Follow me on my official facebook page for other photography, news and updates which are also presented there

 




Enter > Enrico Pelos site