> PONTE MORANDI sul Polcevera > Ripresa Timelapse della discesa finale del 2o impalcato (Lavori Omini Fagioli - Genova, Liguria)

Enrico Pelos

"Fotografia come Espressione Comunicazione Informazione & Arte"
Photography as Expression Communication Information & Art"

About - Chi Sono - Who I am

Enrico Pelos è fotografo e giornalista pubblicista. Nato a Genova.
Agli esordi disegnatore e grafico, appassionato della scena musicale psiche-prog-rock va a lavorare alcuni anni a Londra dove vive a contatto delle realtà fotografiche, per le quali seguirà corsi, e musicali degli anni '70-'80 (scriverà in seguito come co-autore con Rita Tunes "Memorie Beatlesiane e dintorni" con fotografie a concerti di grandi gruppi come Pink Floyd, Rolling Stones, Kraftwerk, CSN&Y, etc).
Tornato in Italia lavora come designer tecnico, traduttore e interprete e fotografo freelance fondando con altri amici club fotografici organizzando e partecipando a mostre collettive e personali tra cui “Lungo l'Alta Via dei Monti Liguri", "Lungo le Vie della fede", "Lungo l'Alta Via dei Monti Liguri in Val Pennavaire", etc. accompagnate da proiezioni multimediali. Più tardi diventa produttore e programmatore per CD fotografici-territoriali-multimediali, curandone elaborazione dei dati, fotografie fino alla stampa dei cd e al web-design dei siti. E’ durante questi anni che sue fotografie vengono pubblicate su riviste vince importanti premi a concorsi fotografici. Appassionato di escursionismo è co-autore delle fotografie della guida ufficiale dell'Alta Via dei Monti Liguri (1999).
E' poi autore, sia di tutte le fotografie che dei testi, di "Passeggiate a Levante" una guida - molto richiesta e già ristampata in diverse edizioni - con "45 itinerari nella Liguria di Levante".
Da sempre porta avanti il suo lavoro di ricerca su luoghi e paesi abbandonati che lo ha portato a scoprire e fotografare posti ormai famosi tra gli Urbex come Balestrino (quando ancora si poteva "esplorare"), Colletta di Castelbianco (oggi restaurato, fotografò l'ultimo abitante ai tempi dell'abbandono), Canate di Marsiglia, Fabbriche di Vagli il più vero paese fantasma in Italia nel senso che scompare veramente per tanti anni alla vista... (quando il lago venne svuotato e si poteva "esplorare"), e tra manufatti di archeologia industriale, etc...
---
Enrico Pelos is a photographer and journalist. Born in Genoa.
At the beginning, designer and graphic artist, passionate about the psyche-prog-rock music scene, he worked in London for some years where he lived in contact and following courses with the interesting movements of the '70s and' 80s (he later wrote as co-author with Rita Tunes "Memorie Beatlesiane e dintorni" with shots at big concerts like Pink Floyd, Rolling Stones, Kraftwerk, CSN & Y, etc).
Back in Italy he worked as a technical designer, translater and interpreter and freelance photograpoher founding with other fellow photographers photoclubs and organizing and participating in several group and personal exhibitions such as "Along the High Way of the Ligurian Mountains", "Along the Ways of the faith", "Along the Alta Via of the Ligurian mountains in Pennavaire Valley" all accompanied with multimedia projections, later becoming a producer and programmer for photographic-territorial-multimedia CDs, from the processing of data, to the photographs and the web-design of the sites. It is during these years that his photographs are published in magazines he wins important prizes in photographic competitions and, passionate about hiking, he is co-author of the photographs of the official guide of Alta Via dei Monti Liguri (1999).
He is then author, both of all the photographs and the texts of "Passeggiate a Levante" (Hiking in the Eastern Liguria) a guide - already with many with reprints - with "45 itineraries in the Eastern of Liguria".
He has always carried out his research work on abandoned places and villages that led him to discover and photograph famous places among the UrBex such as Balestrino (at the time when "exploration" was allowed), , Colletta of Castelbianco (now restored and he photographed the last inhabitant at the time of the abandonment), Canate di Marsiglia, Fabbriche of Vagli the one and real Ghost Village in Italy in the sense that is really disapperiang avery certain years... (and when the lake was without water and you could walk through...), and many other places...

Le ultime fotografie. Quale sarà la migliore?
Quella che non ho ancora scattato... (ep)

The latest photographs. What will be the best?
What I have not taken yet...

Articoli fotografie per - Photos Articles for:

Close Menu